A saperlo prima – è tutta un’aspettativa

Narrazioni? Storie? Trame.

“Il vecchio pompiere alcolizzato che picchia la moglie e i figli ma poi di fronte alla tragedia riscopre il senso del dovere e sacrifica la propria vita in un tripudio di lacrime e sangue”.

“Il generale guerrafondaio plurimedagliato che vuole buttare il bombone, e lo scienziato che cerca di fermarlo fino all’ultimo secondo”

“Il bambino che preannuncia il terremoto con uno strumento trovato nel Topolino ma i genitori giustamente lo perculano”

Aggiungo
“Lo sfigato umile si rivela eroe saggio e un po’ manesco, salva tutto, scompare” (oppure fugge con la “scienziata bona”, ruolo dalle caratteristiche chiare e distinte, riconoscibilissime in ogni filmone che si rispetti)

http://www.daveblog.net/2006/08/29/strategie_del_terrore.html

Isotopie narrative

FacebooktwitterlinkedintumblrmailFacebooktwitterlinkedintumblrmail