Antiproibizionismo

Che cosa succederebbe se un bel mattino gli italiani che consumano stupefacenti si autodenunciassero tutti insieme?

Il giorno della grande catastrofe, sulla quale i sociologi e gli antropologi ancora si accapigliano, fu il 28 giugno del 2011. Per motivi tuttora imprecisati – qualcuno parla di suggestione collettiva, qualcun altro di un’iniziativa politica i cui promotori non sono mai stati individuati- tutti i consumatori di droghe italiani decisero di mettersi in fila davanti alle questure e chiesero di parlare con un poliziotto che potesse raccogliere una denuncia.

Leggi Alessandro Capriccioli su L’Espresso

Isotopie narrative

FacebooktwitterlinkedintumblrmailFacebooktwitterlinkedintumblrmail

1 pensiero su “Antiproibizionismo

I commenti sono chiusi.