Ebookfest, un bel po’ di gente, gustose chiacchiere

Ok, oggi si parte.
Noa Carpignano di BBN editore si è fatta in quattro e ha imbastito questa tre giorni di ragionamenti intorno al mondo dell’ebook, qui a Fosdinovo. Tanti relatori, tanti spazi espositivi, titoli interessanti per cogliere lo stato dell’arte, per lanciare lo sguardo su scenari futuri.
Il wifi non è disponibile ovunque, in paese non arriva l’adsl, però vedrò di gestire al meglio lo streaming video dei seminari importanti, cercherò di twittare o comunque di dare rapide segnalazioni sullo svolgimento.
Personalmente parteciperò a una tavola rotonda dal titolo Il futuro del libro si chiama biblioteca: biblioteche, ricerca semantica e folksonomy, insieme anche all’eccezionale Andreas Formiconi, moderata dall’inarrivabile Mario Guaraldi, dell’omonima casa editrice: proverò a dire qualcosa di sensato su alcune tendenze che vedo svilupparsi nella cultura digitale, sugli eterni atteggiamenti ambigui che adottiamo dinanzi al cambiamento.
Trovate tutto sull’evento qui http://www.ebookfest.it/.
Rock’n’roll.