Maledetta pareidolia

Leggevo quest’articolo del Gazzettino, e ovviamente guardavo le facce dei due tipi.
Favorevole anch’io a tenere pulito il brand Dolomiti, mi ero già fatto un filmone in testa sull’educato competente asettico propositivo giovane altoatesino e sul loffio mafiosetto exdemocristiano veneto bellunese, e mi dicevo “toh, vedi che Lombroso qualche volta ci piglia”.
E invece ho googlato il nome del tipo, e ho scoperto che quelli nella foto erano il contrario di quello che io pensavo. Quello della foto di destra è quello che io pensavo fosse il cattivo, e invece era il buono, e viceversa.
Ho proiettato tutto il film, chiaro, fino alla fine. Fino alla manata sulla fronte che mi sono dato.
Fino a questo post.
Tag: apofenia, pareidolia, automatismi, credenza, profezia autoverificantesi, proiezione, codici interpretativi, isotopia

Isotopie narrative

FacebooktwitterlinkedintumblrmailFacebooktwitterlinkedintumblrmail