Trieste capitale d’Europa

Certo. Intanto, darebbe senso ad una città monca, privata del suo retroterra sessant’anni fa, eppur bella, con palazzi umbertini, storia mitteleuropea, multietnica.
Città di mare, in posizione unica, eccellenza nelle arti e nelle scienze, piena di interpreti e traduttori, ben connessa (tranne le ferrovie, ma si può rimediare), situata sulla cerniera che fino a ieri divideva est ed ovest. Simbolica eppur efficiente.
Pensateci: sarebbe la cosa giusta.
In secondo luogo, Trieste la smetterebbe di guardare solo al proprio “giardino produttivo”, ovvero il Friuli, e potrebbe finalmente stendere le gambe rapportandosi con quella dimensione europea a cui deve la sua notorietà. Già qui in regione parliamo cinque lingue (italiano, friulano, sloveno, tedesco, ladino) non sarebbe molta fatica aggiungerne un’altra ventina.
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

1 pensiero su “Trieste capitale d’Europa

  1. Anonymous

    mah…capitale d’europa mi sembra francamente un po’troppo ma capitale d’area perchè no?
    bello il tuo intervento, preciso ed incisivo

I commenti sono chiusi.