Chi ha ucciso l’auto elettrica? Un mistero che sa di petrolio

Sul Messaggero Veneto di oggi Paolo Menis, consigliere regionale FVG, propone encomiabilmente delle soluzioni per le auto blu, suggerendo di rinunciare alla Lancia Thesis per concentrarsi sulle Alfa diesel che costano meno, e facendo notare come 2400cc di cilindrata siano sufficienti, non serve per forza avere un 3000cc per andare a zonzo.

Poi leggo questo articolo su repubblica, e penso al GPL, all’olio di colza (sarebbe meglio di canapa), alle auto a idrogeno di Grillomemoria o semplicemente a quelle elettriche, silenziose ed efficienti, una scommessa su cui era facile vincere ma nessuno ha voluto puntare.Dài Menis, un po’ di coraggio.

Read more at www.repubblica.it/2006/…

Isotopie narrative

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *